Avvocato Roma

Fallimento ATAC?

Cosa rischiano i creditori


Il Messaggero di oggi riporta la notizia dell'istanza di fallimento presentata al Tribunale fallimentare di Roma da un importante creditore di ATAC.

Il fornitore richiederebbe il fallimento dell'Atac per mancato pagamento di un credito di notevole entità.

L'insolvenza dell'Atac è del resto pacifica da tempo; si legge, infatti, da giorni la volontà del socio Roma Capitale di presentare un concordato in bianco.

In concreto, le possibili conseguenze della presentazione dell'istanza di fallimento posso essere così riassunte.

l'Atac, per evitare il fallimento, potrebbe presentare un ricorso per concordato preventivo che produrebbe, tra l'altro, l'effetto di "congelare" l'istanza di fallimento presentata e sospendere le azioni esecutive.

In caso di presentazione della domanda di concordato c.d. in bianco, il Tribunale, stante la pendenza dell'istanza di fallimento, dovrebbe concedere all'ATAC un termine di 60 giorni per la presentazione della proposta di concordato, del piano e dell'attestazione da parte dell'esperto e nominare uno o più commissari per vigilare sulle attività.

In caso di apertura della procedura concordataria, i creditori verrebbero chiamati a votare la proposta presentata dall'ATAC e quindi vedrebbero soddisfatti i propri crediti sulla base delle relative previsioni.

Nel caso in cui la procedura concordataria non dovesse andare a buon fine, sarebbe inevitabile la dichiarazione dello stato di insolvenza dell'ATAC. 

In questo secondo caso, potrebbe aprirsi la strada alla procedura di Amministrazione Straordinaria delle grandi imprese in crisi, sul modello già adottato per casi simili quali Alitalia o Parmalat. 

Qualora anche la strada della Amministrazione Straordinaria non fosse praticabile, il fallimento sarebbe inevitabile.

Sia in caso di fallimento che in caso di Amministrazione Stroardinaria i creditori, per tentare di recuperare i propri crediti, dovranno presentare domanda di insinuazione al passivo ai sensi degli artt. 93 e ss. l. fall. 

 

 


File allegati :